Sicuramente conoscete il sito Meetic.it, uno dei più famosi portali per incontri di tutta Italia. Se siete alla ricerca di una relazione stabile e felice questa recensione fa esattamente al caso vostro. Nelle prossime righe vedremo come funziona Meetic, quanto costa cosa ha da offrire e ovviamente se funziona o meno.

Prima di iniziare facciamo una piccola panoramica.

Meetic nasce nel novembre del 2001 in Francia e oggi conta milioni di iscritti. Entrando sulla homepage del sito possiamo subito leggere i numeri più importanti: ogni mese cominciano 260.000 conversazioni, più di 1 milione di coppie si sono incontrate su Meetic e mensilmente vengono mandati quasi 10 milioni di messaggi.

Questi dati sono stati calcolati dallo stesso Meetic tra gennaio e aprile del 2020 a dimostrazione del fatto che è popolata da numerosi utenti attivi.

Come molti siti di incontri anche Meetic offre la possibilità di iscriversi gratuitamente e poi, chi lo desidera, può sottoscrivere un abbonamento con rinnovo mensile. Quello che potrete fare su questo portale sarà: iscrivervi e creare un account, mandare messaggi privati, cercare la persona più adatta e vicina a voi e salvare i profili preferiti.

Nei prossimi paragrafi affronteremo tutti questi aspetti punto per punto.

Recensioni Meetic

Nell’arco di questa recensione cercheremo di mostrarvi tutte le funzioni senza dare delle opinioni in modo tale che siate voi a decidere se vale la pena o meno iscrivervi.

È doveroso dire, però, che questo sito di incontri ha moltissime recensioni positive perché negli anni si è dimostrato un sito serio e affidabile a differenza di alcuni portali simili.

Come funziona Meetic.it

In questo paragrafo vi mostreremo tutte le funzioni principali che questo sito di incontri ha da offrire. Ci teniamo però a sottolineare che in questo elenco parleremo di tutte le funzioni senza distinguere quelle a pagamento da quelle gratuite. In un successivo paragrafo in cui vi diremo anche i prezzi degli abbonamenti vi mostreremo cosa può fare un utente premium e cosa può fare chi non è disposto a pagare.

  • Iscriversi e creare un profilo. Iscriversi è facile e richiede davvero pochi minuti. Dovrete mettere alcuni dati come il nome, la mail, il vostro sesso e impostare una password. Creare un profilo invece richiede un po’ più tempo. Non è difficile farlo, ma solo lungo. Questo perché averne uno buono e dettagliato vi aiuterà ad avere successo e a farvi trovare dalla vostra anima gemella.
    In ogni caso entrambe le funzioni le vedremo più avanti in due paragrafi interamente dedicati.
  • Cercare altri utenti. Una delle funzioni più importante è proprio questa. In alto vedrete una barra di ricerca ma in più avrete dei filtri per trovare esattamente chi cercate. Con i filtri potrete cercare uomini o donne vicine a voi oppure in un’altra città e con determinate caratteristiche fisiche. Quindi se vi piacciono solo le donne bionde o gli uomini con gli occhi verdi potete cercarli e trovarli. I filtri però non si limitano a caratteristiche fisiche, ma si applicano anche a informazioni sul carattere, le abitudini, gli ideali e molto altro. Tutte informazioni che dovrete inserire nella biografia.
  • Chattare. Grazie alla chat potrete mandare messaggi di testo, gif oppure messaggi audio. Grazie alla chat potrete conoscere nuove persone, parlare con loro e cominciare a flirtare. Vi consigliamo di essere sempre gentili in chat. È vero che state entrambi cercando una relazione, ma questo non vi giustifica a essere volgari o troppo diretti. Su Meetic non si possono mandare foto o video per prevenire l’invio di immagini dei propri genitali che molte persone, purtroppo, credono essere un buon modo per rompere il ghiaccio. Non solo non lo è, ma è anche una molestia.
    Ricordate che state parlando con un essere umano che non conoscete, cercate di rompere il ghiaccio con una battuta o una domanda. Provate a essere originali, evitate le battute da rimorchio che risultano patetiche e poco originali e siate solo una brava persona che vuole trovare l’amore.
  • Ottenere il Meetic Badge. Proprio perché esistono utenti molesti Meetic ha un badge che viene dato solo ad alcuni utenti per tutelare le donne e le ragazze presenti sul sito. Il badge lo ottiene solo chi: ha un account completato almeno al 70%, ha una foto recente in cui si vede bene il viso, guarda i video tutorial e firma la carta dei valori del vero gentleman.
    Se non trovate questo badge utile può essere che questo sito per incontri non faccia per voi. Questo è un portale per incontri frequentato da moltissime donne e ci tiene a tutelarle da uomini tossici. Questo badge è un piccolo modo per dar loro un po’ più di sicurezza.
  • Aggiungere i preferiti. Infine potrete aggiungere ai preferiti i profili degli utenti a cui vi sentite più affini. Così facendo vi sarà più facile trovarli per avviare una conversazione in qualunque momento. Insomma li avrete sempre a un solo click da distanza, sia dalla versione desktop del portale che dall’applicazione.

Ora avete tutte le informazioni su ciò che potete fare sul sito Meetic.it o sull’app.

Come creare un profilo di successo

Creare un profilo, come abbiamo detto, non è difficile ma richiede circa una trentina di minuti. Questo perché è importante farlo bene e compilare tutti i campi. Uno fatto bene ha più probabilità di successo perché spicca tra gli altri. Ricordate che molti utenti ricevono decine di messaggi ogni mese, voi dovrete avere qualcosa in più degli altri per farvi notare.

  • Scegliere la foto giusta. Quando caricate la foto profilo dovete ricordare che questa è la prima cosa che un possibile partner vedrà e saprà di voi. È il vostro biglietto da visita e deve essere stupendo.
    Caricate una foto in cui siete venuti bene e in cui si vede il vostro volto sorridente. La foto perfetta è scattata in un bel luogo (come al mare, in montagna o in un posto suggestivo) è rigorosamente in alta qualità e non è sfocata, buia o in contro luce.
    Nel caso non aveste una foto recente che rientra in questi standard vediamo come scattarne una. Utilizzate una macchina fotografica oppure, se non ne avete una, usate uno smartphone. Deve essere un primo piano o un mezzo busto. Anche qui cercate di scattarla con un bel paesaggio alle spalle, evitate di farvela in bagno o in una stanza scura o disordinata. Scegliete uno sfondo adatto a una bella foto. Se volete farvi un selfie vi consigliamo di tenere il telefono all’altezza della fronte, perché i selfie dal basso verso l’alto fanno sempre venire il doppio mento.
    Se avete uno smartphone di ultima generazione provate la modalità ritratto.
    Evitate di caricare foto di gruppo perché gli altri utenti non saprebbero riconoscerei tra più persone e non utilizzate foto di personaggi famosi perché rischiate di venire cacciati dal sito.
  • Le vostre informazioni. Vi verranno chieste informazioni su di voi come: città di residenza, lavoro svolto, se siete fumatori, quanti anni avete, la vostra altezza, ecc. Compilate ogni campo più sarete precisi e più sarà facile trovarvi. Avere un profilo completo vi permetterà di essere affini alle persone giuste con cui cominciare la vostra storia d’amore. Queste informazioni sono essenziali. È un modo per farvi conoscere subito e non perdere tempo a scrivere o vedere una persona con cui magari andate d’accordo, ma non siete fatti per stare assieme.
  • Una splendida biografia. Ora è arrivato il momento di tirare fuori lo Shakespeare che è in voi. Nella vostra biografia non dovete limitarvi a parlare di voi come se fosse una lista di cose che fate, ma dovete comunicare passione. Mostrate a chi leggerà la vostra bio che siete delle persone positive, che fanno cose che gli piacciono e sanno il perché. Descrivete i vostri hobby, come vi piace passare le serate, se siete tipi da discoteca, da pub o più casalinghi. E soprattutto fate capire perché vi piacciono queste cose. Una persona che finisce di leggere la vostra bio dovrà dirsi: “Questa è una persona che vorrei proprio conoscere, ora gli scrivo”.
    Ovviamente questo non vuol dire che dobbiate mentire, siate sinceri, ma fate capire che siete speciali.
  • Cosa e chi cercate. Tra le domande dovrete anche selezionare che tipo di partner cercate. Non parliamo solo dell’aspetto fisico, ma anche dell’età, del sesso, della fascia di reddito, della città di residenza, ecc. Anche per questo campo la parola d’ordine è precisione. Mettete in chiaro che persona state cercando aiutando gli algoritmi di Meetic a trovare la persona adatta a voi. Ovviamente è vero che dovete essere precisi, ma non siate troppo specifici. È difficile che a Cagliari, per esempio, troverete moltissime donne con capelli rossi, occhi verdi e con le vostre stesse identiche passioni.
    Alla fine potreste innamorarvi di una persona con cui avevate una bassa affinità.

Questi sono tutti i passaggi per avere un buon Meetic profilo. Queste informazioni saranno importanti per il sito che le leggerà, come dati, e le userà per mostrarvi le persone più affini a voi. Quindi vedrete varie persone con una percentuale di affinità e poi starà a voi scegliere a chi scrivere.

Il costo di Meetic

Arriviamo finalmente a parlare dei prezzi di Meetic.

Gratuitamente potrete: creare un account, vedere i profili di altre persone (ma non le foto) e potrete parlare solo con alcuni utenti. Come potete vedere non sono tantissime funzioni. Ecco cosa può fare chi decide di sottoscrivere un abbonamento: inviare messaggi privati, salvare i profili preferiti, avere più filtri per la barra di ricerca, nessuna pubblicità, opzione Incognito e opzione Relax.

Queste due opzioni non le abbiamo citate prima perché sono funzioni specifiche. Con l’opzione incognito potrete vedere tutti i profili che volete senza che i proprietari di quei profili lo scoprano. L’opzione relax vi consente di essere contatti esclusivamente dagli utenti che rientrano nei vostri criteri,

Meetic costo e abbonamenti:

  • 1 mese costa 29,90€;
  • 3 mesi costano 59,70€ (19,90€ al mese);
  • 6 mesi costano 77,40€ (12,90€ al mese).

Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente, quindi se voleste disdirlo fatelo prima del giorno del rinnovo. Potete pagare tramite carta di credito o di debito, PayPal o addebito sepa direttamente sul conto corrente.

Registrazione a Meetic

Adesso avete quasi tutte le informazioni necessarie, ve ne mancano solo due: come ci si iscrive e com’è il supporto di Meetic.it.

Il supporto lo vedremo nel prossimo paragrafo, ora, per chi volesse iscriversi, vediamo come fare.

Andando sulla homepage dovrete scegliere chi state cercando, se un uomo o una donna. Una volta scelto il prossimo passo sarà comunicare se voi siete una donna o un uomo.

Cliccate su continua e proseguite selezionando la vostra data di nascita.

Ogni volta che compilerete un campo vedrete la barra rosa avanzare per mostrarvi a che punto siete.

I prossimi campi sono: in che città vivete, qual è il vostro nome e la vostra mail. Poi create una password con almeno una lettera maiuscola, una minuscola, un numero e un minimo di 8 caratteri. Una volta creata andate avanti e il sito vi chiederà se volete che vi suggerisca dei profili e che vi inviti a eventi che organizza nella più grandi città italiane. Scegliete se volete ricevere queste notifiche oppure no.

A questo punto vi verrà chiesto come conoscete Meetic (lo chiedono per motivi di marketing), selezionate un’opzione, poi accettate i termini e le condizioni d’uso e finalmente siete pronti a entrare.

In meno di un minuto vi arriverà una mail di conferma. Aprendola troverete un link su cui dovrete cliccare per confermare l’indirizzo email.

Ora siete pronti a fare il vostro primo Meetic.it login!

Come prima cosa vi consigliamo di compilare il profilo e cercare di ottenere il badge da gentleman così sarete pronti a partire nel migliore dei modi alla ricerca della vostra anima gemella.

Supporto e sicurezza

Il supporto di Meetic.it ci tiene ad avere una piattaforma sempre sicura e piacevole per i propri utenti. Abbiamo già parlato del badge, ma anche l’assistenza è sempre presente. Oltre al fatto che tutti i profili sono monitorati per assicurarsi che non violino i termini e le condizioni d’uso potrete bloccare e segnalare persone che vi mettono a disagio. Questo è quello che dice la homepage di Meetic: “Se una persona o un messaggio ricevuto ti creano disagio, puoi bloccare la persona o segnalarla a uno dei nostri moderatori. Saranno ben lieti di aiutarti.”

Come potete vedere la sicurezza del sito è una priorità per Meetic che ascolta le opinioni e i problemi degli utenti per risolverli.

Nonostante avessimo detto che avremmo lasciato i giudizi al paragrafo finale non possiamo non dire che l’impegno dimostrato per la sicurezza è a dir poco ammirevole.

Per qualunque dubbio vi invitiamo a visitare la pagina con i termini e le condizioni d’uso, trovate il link in fondo al sito, nel cosiddetto footer. In quella pagina potrete leggere tutte le informazioni a riguardo. Nel footer troverete anche le normative sulla privacy.

Vi consigliamo di leggere attentamente entrambe anche se sono un po’ lunghe.

Sulla privacy vi possiamo dire che Meetic non ha niente di diverso da molti siti per incontri simili o dai social network. Quindi se ne utilizzate uno non abbiate paura perché raccolgono gli stessi dati nello stesso modo.

Infine vogliamo dedicare qualche riga per parlare dei numerosi articoli presenti su questo sito, che è molto diverso dagli altri portali per incontri. Meetic non solo è un portale online, non solo organizza eventi di persona per aiutarvi ulteriormente a trovare l’anima gemella, ma ha anche moltissimi articoli.

Su questi articoli parlano di come avere successo con le donne o gli uomini, cosa fare nella vostra città per il primo appuntamento, come scrivere a una persona nuova per rompere il ghiaccio e molto altro.

Meetic: la nostra conclusione

Meetic ha recensioni positive e utenti soddisfatti… si può chiedere di meglio?

Come abbiamo detto all’inizio su Meetic.it opinioni negative ce ne sono pochissime e infatti anche noi siamo soddisfatti di questo portale. Riteniamo sia un sito funzionale con moltissime persone, uomini e donne, in cerca d’amore. È una piattaforma seria e facile da usare.

L’unico difetto è che quasi tutte le funzioni sono a pagamento, quindi se volete usarlo in maniera completa siete obbligati a pagare. C’è da dire però che tutti i siti di incontri per “funzionare” richiedono un abbonamento quindi, pagare per pagare, questa è veramente un’ottima scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *